Sei in: Home > Corsi di insegnamento > RIMEDIAZIONE DELLA SORDITA'
 
 

RIMEDIAZIONE DELLA SORDITA'

 

Remediation Of Deafness

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
MED3126
Docenti
Dott. Irene VERNERO (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Prof. Alessandro FARRI (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Paolo MAIRANO (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f007-c316] laurea i^ liv. in tecniche audioprotesiche (ab.pr.san.audioprot.) - a torino
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-LIN/01 - glottologia e linguistica
MED/32 - audiologia
MED/50 - scienze tecniche mediche applicate
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Aver superato le propedeuticità stabilite dal CdL.
 
 

Obiettivi formativi

  • ITA
  • INGL

Apprendere ad assumere informazioni oggettive e soggettive attraverso l'utilizzo di strumenti standardizzati, colloqui e osservazioni per l'identificazione dei bisogni  riabilitativi della persona ipoacusica  Verranno inoltre fornite allo studente  conoscenze operare nell’ambito delle relazioni d’aiuto, in particolare del counselling professionale. Esaminare ed approfondire con gli studenti le Linee Guida in materia di sordita e rimediazione, conoscere le branche della linguistica che trattano gli aspetti sonori del linguaggio, la fonetica e la fonologiae  alcuni aspetti di fonetica acustica e percettiva, presentando teorie e modelli della percezione del linguaggio.Viene fatto particolare riferimento alle distinzioni funzionali e alle applicazioni nei campi dell’Audiometria e dell’Audioprotesi.

 

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • ITA
  • INGL

Gli studenti saranno posti in condizione di   comprendere delle caratteristiche fonetiche della lingua e della loro correlazione con i fenomeni uditivi  . Al termine del corso gli studenti dovranno possedere una buona conoscenza delle relazioni d’aiuto e del counselling professionale. Saranno informati sulle questioni poste dalla affluenza di persone sorde provenienti da Paesi stranieri.

 

Programma

  • ITA

Audiologia e Foniatria 4.  Patologie dell’orecchio e dell’udito nell’adulto. Semeiotica clinica e strumentale.
Glottologia e linguistica.La prima parte del corso fornirà un’introduzione alla linguistica generale, con un’attenzione specifica alle branche della linguistica che trattano gli aspetti sonori del linguaggio, la fonetica e la fonologia.La seconda parte del corso trattera’ aspetti di fonetica acustica e percettiva, presentando teorie e modelli della percezione del linguaggio.

Conoscenza e capacità di comprensione:Alla fine dell’insegnamento lo studente dovrà:-  Conoscere le branche della linguistica e i relativi obiettivi-  Conoscere i meccanisimi di produzione dei suoni del linguaggio, in particolare quelli dell’italiano-  Essere in grado di interpretare uno spettrogramma di parlato-  Saper descrivere i temi classici di ricerca sulla percezione del parlato e le relative teorie e modelli

 Autonomia di giudizio

Alla fine dell’insegnamento lo studente dovrà sapere:

-  Interpretare i dati empirici emersi dalle ricerche di fonetica percettiva

 Abilità comunicative

Alla fine dell’insegnamento lo studente dovrà sapere:

-  Utilizzare il linguaggio tecnico della fonetica

Audiometria VII

Conoscenza e capacità di comprensione: Alla fine dell’insegnamento lo studente dovrà conoscere i contenuti del counselling professionale e l'impiego che deve essere fatto nella relazione d'aiuto;Autonomia e decisionalità: Lettura,discussione, riflessione guidata alle piu recenti Linee guida in materia di sordità e rimediazione protesica e di Impianto Cocleare.Abilità comunicative:Conoscere le questioni poste dalla affluenza di persone sorde provenienti da Paesi stranieri con diversa realtà linguistica.

 

 


Audiometry  7.Inform students about the content of the professional counseling. Critically examine existing information materials concerning hearing aids and practice to formulate modifications and expansions satisfying the criteria underlying the current.Reading, discussion, critical reflection on the most recent guidelines in the field of deafness and prosthetic and remediation of Cochlear Implant. Multilingualism: Issues raised by the influx of deaf people from foreign countries.

 

Modalità di insegnamento

  • ITA
  • INGL

Lezioni frontali, esercitazioni e approfondimenti di piccolo gruppo per favorire la  riflessione critica sulle piu recenti Linee guida in materia di sordità e rimediazione protesica e di Impianto Cocleare.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • ITA
  • INGL

Esame orale e scritto:
Argomento: tutto il programma
Modalità: due prove scritte in itinere, una prova orale costituita da almeno tre  domande inerenti il programma; gli studenti svolgono anche un lavoro di approfondimento in piccolo gruppo la cui presentazione e discussione è parte integrante della valutazione di esame.
La prova è superata se si raggiunge il punteggio di 18/30 in ciascun modulo.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • ITA
  • INGL

  • Manuale di Fonetica, di Federico Albano Leoni e Petro Maturi, ed. Carocci.
  • Slides e materiali didattici distribuiti durante il (o alla fine del) corso.

Acta Phoniatrica Latina – vol. 27, fasc, 1-2, 2005
D. Patrocinio – A.Schindler I disturbi della comunicazione nella popolazione multilingue e multicultura , FrancoAngeli Editore.
Materiali e Linee Guida da internet in lavoro di gruppo scelte e indicate dal docente.
Materiali della Citta della salute e della Scienza predisposti per il  pubblico.

Sono possibili aggiornamenti all'inizio dell'anno accademico.

Appunti e dispense fornite dal docente.


 

 

Note

II SEMESTRE

 
 
Ultimo aggiornamento: 12/10/2017 16:24
Campusnet Unito
Non cliccare qui!